Articoli Aemilia

Bologna,

‘ndrangheta, la DIA confisca beni a imprenditore ritenuto vicino ai Grande Aracri

Confiscati, dalla Direzione Investigativa Antimafia, beni per un valore di oltre 10 milioni di euro all’imprenditore, Francesco Falbo – originario di Cutro, nel Crotonese e residente a Sorbolo, nel Parmense – coinvolto nell’operazione ‘Aemilia’ e ritenuto, dagli inquirenti, contiguo al mondo ‘ndranghetista radicato in Emilia. Nel dettaglio, a seguito di un provvedimento emesso dalla Sezione […]